Balti - Provincia Italiana Suore di San Giovanni Battista

Vai ai contenuti

Menu principale:

Balti

Provincia Italiana > Case all'estero > Moldova

SITUAZIONE GEOGRAFICA

La Moldova è un piccolo Paese tra l’Ucraina e la Romania, senza sbocchi sul mare. Esso ha una popolazione di circa 200.000 abitanti e una superficie non più grande di quella del Lazio. La lingua nazionale è Moldova (Rumena) e la maggioranza degli adulti parla anche la lingua russa. Il Paese è entrato a far parte dell’Unione Sovietica alla fine della seconda guerra mondiale. La Chiesa cattolica è stata perseguitata, ha sofferto, ma molte persone, nel silenzio di una Chiesa perseguitata, sono rimaste fedeli alle loro origini cristiano-cattoliche. Attualmente la Chiesa cattolica è in crescita.
Essa, per particolari motivi, non è una Diocesi, ma un’Amministrazione Apostolica, rappresentata dal Vescovo, Mons. Anton Cosa, che guida la Chiesa in nome del Papa.

PROBLEMI ECONOMICI

La Moldova è un Paese molto povero, al di sotto del livello redditizio dei Paesi dell’Est Europeo. Le pensioni e i salari difficilmente vengono pagati. La popolazione sopravvive con i prodotti ricavati dalle loro coltivazioni, sempre che posseggano un pezzo di terra.
La Chiesa cattolica ha una missione particolare a favore dei poveri e la Caritas moldova svolge un ruolo molto importante nella ricerca di aiuti umanitari e di fondi per sostenere i bisognosi che sono veramente tanti.



LA NOSTRA PRESENZA IN MOLDOVA
Interpellate dal nostro carisma che ci vuole nell’evangelizzazione, educazione e promozione umana della gioventù e dei bambini, abbiamo sentito urgente la nostra presenza in Moldova, con l’obiettivo di collaborare con la Chiesa locale nelle attività parrocchiali e  nell’insegnamento nella Scuola Materna.
Con questo obiettivo, nell’ottobre del 2000, tre Suore sono partite per la città di Balti, a nord della Moldova e sono ancora oggi ospitate in un piano della Casa parrocchiale dell’Amministrazione Apostolica di Chisinau
Esse, desiderose di vivere con i poveri e per i poveri, sono al servizio della gente attraverso l’insegnamento nella scuola materna dal settembre 2001. E' questa una della prime Scuole materne cattoliche della Moldova.

 
Torna ai contenuti | Torna al menu