Fianarantsoa - Provincia Italiana Suore di San Giovanni Battista

Vai ai contenuti

Menu principale:

Fianarantsoa

Provincia Italiana > Case all'estero > Madagascar

FIANARANTSOA

La provincia di Fianarantsoa è la seconda provincia più grande del Madagascar. Il suo capoluogo è la città di Fianarantsoa, comunemente chiamata Fiana, che  in lingua malgascia, significa "là dove si apprende il bene" ed è la seconda città del Madagascar in ordine di grandezza, densità di popolazione ed estensione. La provincia è  molto povera e si trova nella parte centro-meridionale dell'isola, in una zona ricca di foreste e acqua. 
Come in tutto il Paese, anche a Fianara è in aumento il numero degli orfani senza tutela. Spesso sono bambini che fuggono dalle famiglie dove sono vittime di violenze e maltrattamenti, e per i quali la strada è l’unica alternativa possibile. Sono minori che vivono senza punti di riferimento, abbandonati a loro stessi, costretti a provvedere da soli al loro sostentamento quotidiano.  

ATTUALMENTE
In risposta a questa realtà del Madagascar noi, Suore Battistine, il 15 settembre 2014, abbiamo avviato a Fianarantsoa  un’attività per contribuire ad alleviare le difficoltà almeno di un gruppo di bambini, attraverso l’apertura di un nuovo centro in un quartiere periferico di Fianarantsoa con l’obiettivo di collaborare a migliorare le loro condizioni umane e sociali aiutando a crescere i bambini in un ambiente sereno e dignitoso, privo di violenza.
Sono state realizzate:

- un Centro “Casa del Fanciullo”  per accogliere 40 bambini di strada, aiutarli a crescere, educarli e formarli  in un ambiente protetto, lontani dalle violenze della strada;
- una Scuola dell’Infanzia e Primaria per scolarizzare i bambini e i ragazzi del Centro, aperta anche ai figli degli abitanti del quartiere, con lo scopo di evitare la ghettizzazione e rispondere ai bisogni di scolarità del quartiere che è periferico e povero;
- attività di preparazione professionale tra la popolazione del luogo.


 
Torna ai contenuti | Torna al menu