Lublino - Provincia Italiana Suore di San Giovanni Battista

Vai ai contenuti

Menu principale:

Lublino

Provincia Italiana > Case all'estero > Polonia



Via Lesmiana, 5 - LUBLINO 20-815 Polonia


UN PO' DI STORIA
Nell’ottobre del 1993 la Superiora provinciale, Sr Lina Pantano, prospettò la possibilità di una apertura di una seconda casa battistina in Polonia, nella città di Lublino. L’occasione si presentò attraverso  Padre Konior Creslaw, dei Padri Dehoniani,  che le comunicò la decisione della sua Congregazione di alienare un terreno con due casette e cappella provvisoria.
Si prese in considerazione la proposta per dare la possibilità alle Suore di frequentare i corsi universitari. Il 22 gennaio 1994 Sr Lina Pantano effettuò un sopralluogo e si concordò la compera di una delle tre costruzioni. L’iniziativa fu sottoposta al Vescovo del luogo Mons. Boleslaw Pylak che diede consenso verbale, in attesa di una richiesta ufficiale, lieto comunque della presenza battistina nella sua diocesi. Tale richiesta ebbe sollecita risposta il 22 febbraio 1994.
Nel settembre del 1998 i Padri Dehoniani offrirono l’opportunità di acquisto dell’altra metà del terreno, confinante con il nostro. L’offerta fu accolta.

IDENTITA’ E ATTIVITA’ DELLA CASA

La casa, ubicata vicino all’Università cattolica, è di proprietà dell’Istituto ed è stata aperta nell’anno 1995, dalla Superiora provinciale Sr Lina Pantano, per una preparazione culturale e teologica delle suore polacche. E’ costituita da tre piani: un seminterrato, piano terra e primo piano.
Nella casa non si svolge alcuna attività apostolica interna, ma le Suore si dedicano a tempo pieno all’insegnamento della Religione nelle Scuole Statali. Spesso le suore accolgono ragazze per vivere insieme una esperienza di preghiera e di agape fraterna. Sono inserite a tempo pieno nella Parrocchia dei Padri Dehoniani.


 
Torna ai contenuti | Torna al menu