Napoli - Provincia Italiana Suore di San Giovanni Battista

Vai ai contenuti

Menu principale:

Napoli

Provincia Italiana > Case in Italia > Campania



Istituto Sant'Anna
Via Arenella, 45 - NAPOLI - Tel 081/5797808


La permanenza delle Suore a Napoli in un primo momento era stata saltuaria, nel 1884 si decise che la casa di questa città avesse un’esistenza propria. Fu preso un appartamento in affitto e vi si stabilirono 10 suore, che cominciarono ad insegnare il catechismo in diverse Chiese, a preparare i fanciulli alla prima comunione ed alla Cresima, ad assistere gli infermi ed i moribondi.
Nel 1900 le Suore furono chiamate dalla signora Amalia Stampa Del Prete alla direzione di un orfanotrofio ed alla custodia di un tempietto dedicato alla gloriosa Sant’Anna in contrada Arenella.
La storia del tempietto è degna di essere conosciuta. Nel maggio del 1881 un rivenditore di mobili acquistò per pochi soldi un’effige di Sant’Anna. Quattro anni dopo la donò ad un giardiniere che la collocò in un cortile di campagna. Nel maggio del 1896 la signora Stampa vide quell’immagine e chiese di poterla far restaurare. Guarita prodigiosamente da una malattia per intercessione della Santa, fece voto di erigere un tempietto, le cui fabbriche furono iniziate nell’ottobre 1898.
L’anno successivo la signorina Giulia Mele fu guarita istantaneamente da un male allo stomaco, ribelle fin allora alle cure della scienza. Questo fatto, avvenuto in casa Stampa, fu il principio di una serie di grazie. Il 24 luglio del 1900 il Vescovo di Caserta benedisse il tempietto ed inaugurò un piccolo orfanotrofio femminile. La signora Stampa, che aveva avuto varie occasioni di conoscere
le Battistine e di ammirarne la carità, le chiamò alla direzione di quelle opere avendo in animo di edificare in seguito, con la loro cooperazione, locali più vasti per un’istituzione più duratura.


ATTIVITA’ DELLA CASA

Scuola dell’infanzia paritaria
Scuola primaria paritaria
Casa per ferie
Attività parrocchiali


 
Torna ai contenuti | Torna al menu